Il progetto ha la finalità d’individuare e sostenere il percorso più idoneo al reinserimento sociale dei detenuti tossicodipendenti, coinvolgendo direttamente in prima persona il singolo utente e l’équipe di trattamento. Ogni percorso è individuale e mira a promuovere e valorizzare le capacità del recluso dal punto di vista fisico, psico-attitudinale, sociale e familiare. In questo percorso riveste un ruolo assai importante l’analisi delle motivazioni del singolo utente che consentirà di valutare al meglio e più realisticamente la possibilità di affrontare e realizzare un cambiamento concreto.

Le difficoltà di reinserimento sociale di un detenuto sono molto elevate soprattutto se si aggiungono anche problemi legati all’abuso di sostanze psicotrope, il progetto Se.A.T.T. permette di sperimentare una carcerazione in cui vi è una qualità di vita migliore rispetto agli altri detenuti, viene data la priorità all’impegno del recluso nel rispetto degli impegni assunti, in una situazione in cui vi è limitazione della libertà ma vi è pure un coinvolgimento attivo di quest’ultimo nelle attività della sezione.

Contatti

I nostri recapiti sono i seguenti: 0541.743030

info@coopcentofiori.it