fbpx

Missione

La missione della Cooperativa Sociale Cento Fiori è promuovere la prevenzione, il trattamento, la cura e il reinserimento sociale delle persone con problemi di dipendenze patologiche.

La Cooperativa opera, all’interno di un sistema di rete integrato, tra i vari servizi dell’Azienda USL di Rimini e dell’Area Vasta Romagna, altri Enti ed Associazioni locali e collabora con altre Aziende USL del territorio nazionale.

La Cooperativa si adopera affinché le azioni si fondino sulla capacità di fornire un servizio fatto di beni relazionali, reti sociali generative di relazioni, e considerando gli utenti come co-produttori e co-valutatori dello stesso servizio di cui sono fruitori.

I beneficiari d’intervento sono considerati come un “sistema complesso” di cui fa parte la famiglia e il contesto sociale. L’utente e la sua famiglia diventano protagonisti del progetto di trattamento, costruendo con gli operatori il terreno dove possano esprimere la loro volontà e il diritto di scelta.

L’organizzazione del lavoro è centrata sull’elaborazione dei progetti.

Agli operatori è richiesta un’elevata capacità di osservazione, lettura dei problemi e progettazioni in equipe orientate all’integrazione professionale.

Agli utenti e ai loro famigliari è richiesta la partecipazione attiva.

Visione

La Cooperativa si propone di perseguire l’interesse generale della comunità attraverso:

  • interventi volti alla promozione del benessere e dell’integrazione sociale;
  • gestione di servizi socio-sanitari ed educativi con l’obiettivo della diagnosi e del trattamento di persone con problemi di dipendenza patologica;
  • svolgimento di attività lavorative finalizzate all’inserimento di persone “svantaggiate”;
  • svolgimento di attività di ricerca scientifiche con finalità sociali, con particolare attenzione al fenomeno delle dipendenze patologiche;
  • organizzazione di eventi, attività culturali ed educative;
  • promozione del movimento cooperativo, anche avviando collaborazioni con altre cooperative o enti.

Obiettivi generali per la realizzazione della Missione e della Visione

L’obiettivo generale della Cooperativa non è “lavorare per” ma “lavorare con”.

Questo approccio, “storico” per l’Ente, comporta il ricorso al dialogo ed all’ascolto diretto supportato dall’utilizzo di strumenti diversi che suscitano relazioni mediate da attività che possono avere molteplici espressioni e ambiti di realizzazione; si tratta di attività che promuovono l’espressione, la progettualità, il riconoscimento delle competenze e delle opportunità che derivano dagli incontri sociali.

La Cooperativa si adopera per:

  • garantire l’insieme dei diritti e delle opportunità volte al benessere dei singoli e delle comunità;
  • sostenere i progetti di vita delle persone e delle famiglie, promuovendo l’empowerment individuale e di gruppo ed il pieno diritto di cittadinanza;
  • favorire il reinserimento sociale di soggetti con problemi d’uso e abuso di sostanze psicoattive ed altre problematiche;
  • informare e aggiornare gli operatori e la società rispetto a problematiche ed evoluzioni del fenomeno dipendenze patologiche.

Per raggiungere tali obiettivi la Cooperativa organizza le sue attività promuovendo:

  • il lavoro in equipe multi-professionale, favorendo il lavoro fra persone con diverse professionalità che condividono le proprie esperienze per risolvere insieme i problemi dei cittadini/utenti/pazienti;
  • attuare un coinvolgimento attivo di ogni persona;
  • la collaborazione continua con il Sert, Azienda U.S.L e altri Enti per rafforzare il lavoro di rete con il territorio, con cui condividere percorsi formativi e di crescita.
Print Friendly, PDF & Email