fbpx

Alfredo Pellegrini

30 Giugno 2020
La sede della Comunità Terapeutica di Vallecchio

Dall’accoglienza alla protezione, con inventiva: nell’emergenza Covid-19 le strutture e i dipendenti della Cento Fiori tra tutela degli ospiti, intrattenimento, impegno e responsabilità.

Due settimane prima del lockdown, nella Comunità terapeutica e nei Cod «niente visite né uscite, attenzione all’ingresso di persone e merci. Create attività all’aperto: ginnastica, meditazione, orto, cinema». I Migranti: «esemplari nella tutela e generosi: donati tablet a pazienti Covid-19 ospedale di Rimini».

Benvenuto!

Se trovi interessanti le nostre attività, iscriviti alla nostra newsletter periodica. Sapremo essere discreti e sopratutto non invasivi. Grazie.